Eli e Sofi, le prime due gemelle influencer virtuali italiane

Eli e Sofi, le prime due gemelle influencer virtuali italiane

Cosa succede se sei un' appassionata del mondo 3D e da piccola hai immaginato la tua vita con una sorella gemella?
Succede che il tuo desiderio, irrealizzato nel mondo reale, lo trasferisci nel magico mondo dei social e progetti e realizzi le prime due influencer gemelle virtuali italiane: Eli e Sofi.

Chi sono le due gemelle influencer virtuali italiane Eli e Sofi?

La creator delle due gemelle ci racconta che Eli e Sofi, sono nate il 24 gennaio, hanno 25 anni e sono due bellissime modelle siciliane.

Hanno capelli rossi come solo il 2% del resto del mondo,  occhi verdi speranza e una grande passione per l'arte e per i viaggi come raccontano negli scatti della loro pagina Instagram eli.sofi.twins seguita da quasi 40000 followers.

Nelle stories e nelle foto di Eli e Sofi non mancano riferimenti costanti al tema dell'ambiente e della  sostenibilità: le due gemelle sono grandi amanti della natura e sono spesso fotografate tra paesaggi mozzafiato.

L'avanguardia della tecnologia dietro il progetto delle gemelle Eli e Sofi

Dietro la realizzazione di Eli e Sofi ci sono anni di lavoro e padronanza di software 3D.

Il 3D di cui parliamo è ben oltre la visione stereoscopica a cui ci ha abituato il cinema di ultima generazione: il lavoro qui viene svolto con modelli tridimensionali che si muovono all'interno di una scena virtuale.

 Il primo passo per realizzare Eli e Sofi è stato quello di lavorare sulla fisionomia delle modelle tramite il processo della fotogrammetria; sono state, poi, inserite le animazioni e le espressioni facciali.

Solo a modello finito si  è inserito  l'abbigliamento digitale tramite software specifici e si è concluso il tutto  creando l' immagine finale tramite un processo di rendering.

Nuove frontiere del marketing con i virtual influencer come Eli e Sofi.

Eli e Sofi sono seguitissime dai followers che si relazionano con le gemelle come se fossero ragazze in carne ed ossa:  pongono domande, chiedono consigli e non mostrano alcuno stupore per la natura delle due interlocutrici.

Nell'era digitale siamo, infatti, ormai abituati a questo continuo intreccio tra reale e virtuale, senza contare che le gemelle siciliane non sembrano  più “finte” di tante modelle che ricorrono a ritocchi delle proprio foto in maniera a dir poco esagerata.

 Sempre più aziende del fashion ma anche dell'automotive e del turismo si stanno avvicinando a questo nuovo  mondo  scegliendo come  testimonial dei  propri brand persone virtuali.

Studi del settore dimostrano che influencer virtuali come Eli e Sofi riescono a coinvolgere i propri interlocutori fino a 4 volte di più rispetto agli influencer reali. Del resto se lo stupore è relativamente poco lo stesso non può dirsi della curiosità nel vedere fino dove può spingersi il progresso tecnologico.

La comunicazione è un settore in continua evoluzione.  Non è difficile pensare che le virtual influencer come Eli e Sofi possano a breve surclassare le “colleghe” in pelle e ossa. Non ci resta che attendere!