Investire Bit Coin e cripto valute

Bit Coin e cripto valute. Una mini guida tra incognite e opportunità



Anno 2009. Satashi Nakamoto dà vita ad una moneta digitale: i Bitcoin. Da allora sono nate tante criptovalute che hanno portato rendite inimmaginabili ai loro investitori. Si pensi che nel solo 2017 alcune di queste hanno superato il 7000% del loro iniziale valore. Tra rischi e opportunità, vi aiutiamo a conoscerle meglio.

Caratteristiche delle Cripto Valute

Caratteristiche Cripto Valute
La caratteristica principale di una criptovaluta è che non è gestita da una realtà centrale e/o bancaria e ciò permette di trasmettere anonimamente il denaro. La moneta digitale si basa su un sistema di crittografia a doppia chiave che la rende particolarmente sicura.

Le criptomonete sono concepite per inserire di volta in volta nuove unità di valuta ma con un tetto massimo di produzione della stessa che è già reso noto e fatto per evitare l'inflazone delle stesse.

Le criptovalute sono sicure per le transazioni online presenti in sempre più realtà e già riconosciute da alcuni paesi. Il Giappone, per esempio, ha dato ai Bitcoin corso legale tanto da poter essere usato legalmente al posto dello Yen. In Svezia, invece, la borsa di Stoccolama riconosce ufficialmente le transazioni per la moneta digitale.

 

Investire in Criptovalute

Investire in Moneta digitale
Premettiamo che la moneta digitale può portare a veloci guadagni ma, proprio per la sua natura, è da considerarsi ad alto rischio, non consigliabile a chi cerca una soluzione per i propri risparmi.
Esistono vari mercati online che consentono di investire in criptomonete ma non tutti trattano le stesse valute. Quasi tutti, però, quotano e vendono le top 10 monete digitali.
Quelle più importanti al momento sono:

  • Bitcoin;
  • Bitcoin Cash;
  • Dash;
  • Ethereum;
  • Ethereum Classic;
  • Litecoin;
  • Ripple;
  • Iota;
  • Namecoin;
  • Nem.

I più esperti tendono a fare trading acquistando e vendendo velocemente ma, tra coloro che hanno avuto modo di guadagnare, ci sono tantissimi che hanno semplicemente fatto un investimento a lungo termine. Si pensi che chi ha investito 500 euro su una delle suddette monete digitali il 1 Ottobre 2017 si ritrova ad oggi una media di oltre 48000 Euro.

Cripto valute esentasse?

Bit

Le monete digitali sono beni esenti IVA, in quanto strumenti di pagamento immateriali. Equiparate alle valute, sono legislativamente regolamentate dalla risoluzione 72/E 2016 dell'Agenzia delle Entrate.
Essa prevede l’esclusione delle criptovalute dalla tassazione, laddove le plusvalenze abbiano una giacenza inferiore ai 7 giorni lavorativi e con importo massimo di 51.645,69 euro.
Concretamente significa che se abbiamo investito 1000 euro in criptomoneta e il suo valore diventa di 3000 euro, i 2000 euro sono plusvalenza.


In conclusione le monete valute hanno portato a incredibili e inaspettati guadagni. Restano, però, un prodotto ad alto rischio. La domanda da porsi, quando e se deciderete di investire in criptovalute, è una sola: "Quanto sono disposto a perdere?"

Se vuoi una consulenza in merito, Wave Tribe con i suoi partner è in grado di mettere al sicuro i dati tuoi e dei tuoi clienti.

Contattaci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiama il +39 348.2429153.