Il meglio del peggio social

Il meglio del peggio social 2017


Gli Epic fail sono letteralmente i fallimenti epici, cadute da tramandare ai posteri. I social epic fail non hanno nemmeno bisogno di essere tramandati perché sono errori inconsapevoli visibili da tutti poiché commessi sui social network. Nel 2017 non sono pochi i social epic fail che hanno fanno il giro della rete. Ricordiamone qualcuno.

Carpisa regala un lavoro non retribuito

Lavoro Carpisa Stage epic failÈ uno dei più recenti social fail nonché uno dei papabili vincitori. Carpisa, nota casa produttrice di borse, indice un concorso che ha del grottesco. Per l'azienda bisognava acquistare una borsa donna Carpisa, fare un piano di comunicazione prendendo ispirazione dalla stessa e inviarlo. Al vincitore spettava uno stage di un mese presso il loro l’ufficio marketing. Un errore fatale. Il reclutamento di professionalità a cui offrire un lavoro non retribuito gli si è ritorto contro, causando proteste e polemiche importanti in rete. L’azienda ha infine compreso e ha annullato il concorso.


La Gaffe del collaboratore di Matteo Renzi

Epic Fail Matteo Renzi e De GiorgiGli epic fail non risparmiano nemmeno chi con i social dovrebbe avere una certa dimestichezza, come Alessio De Giorgi, uno dei fidati collaboratori di Matteo Renzi. A inizio 2017 viene tirato in ballo da un'inchiesta de Il Foglio condotta dal giornalista Lorenzo Borga che asseriva che De Giorgi fosse amministratore della pagina “Matteo Renzi News”. Il collaboratore di Renzi nega qualsiasi coinvolgimento e lo fa sui social senza rendersi conto di rispondere però a nome della pagina “Matteo Renzi News”. Non aveva lasciato il profilo di amministratore “ahi lui” :D


Hotel invita a fare un barbecue con le fiamme del Vesuvio

Incendi Napoli Vesuvio Hotel HermitageLa caduta più clamorosa è forse però quella del Grand Hotel Hermitage di Napoli che questa estate, mentre la Campania prendeva fuoco, invitava i turisti a recarsi nella struttura partenopea per fare un barbecue con il fuoco del Vesuvio. Risultato? Piogge di critiche e di recensioni negative sull'Hermitage che ha deciso di chiudere la sua pagina Facebook. Ed ecco che gli ingredienti per un social fail ci sono proprio tutti!


La masturbazione di Gué Pequeno viene premiata

Due Pequeno video hotPietra miliare dell'anno è la pubblicazione, dicono erronea, del video (poi rimosso) di Guè Pequeno, che mostra il rapper italiano intento a masturbarsi. Il web si scatena con ironia sulla pesante caduta di stile. A dimostrazione, però, che il detto “mors tua vita mea” è valido anche in situazioni di evidenti epic fail, il noto sito internazionale di video porno Porn Hub approfitta della situazione e decide di regalare un abbonamento Premium al cantante, tramutando la situazione in un epic win!


Proprio per questo le esperienze d’acquisto devono essere migliorate, conferendogli affidabilità e sicurezza, assecondando il desiderio del consumatore. La navigazione via mobile rende l’utente psicologicamente più debole proprio perché il processo di acquisto viene portato avanti con maggiore immediatezza e semplicità.


Questi sono solo alcuni degli epici fallimenti social del 2017. Mancano due giorni ancora alla fine dell'anno per eleggere il migliore dei peggiori errori.

Se non vedi i tuoi preferiti, segnalaceli in un commento!